workout

Fabrizia Castagnoli

debutta a teatro con Maurizio Scaparro allo Stabile di Bolzano. Dopo due anni allo Stabile di Genova, diretto da Luigi Squarzina, vince un provino al Piccolo Teatro di Milano diretto da Giorgio Strehler, per interpretare Smeraldina accanto al grande Arlecchino strehleriano Ferruccio Soleri. Con questo spettacolo recita per anni in tutto il mondo. Dal 1989 si dedica più intensamente al doppiaggio, sia come doppiatrice ( Diane Keaton ne “Il padre della sposa”, Morticia ne “la famiglia Addams”, Alex in “Walker Texas Ranger”, e ultimamente Frankie nella serie Netflix “Grace&Frankie) che come adattatrice e direttrice di doppiaggio. (Quasi amici, Moliere in bicicletta, Brooklyn, Widows) . Negli ultimi anni si appassiona all’insegnamento della tecnica del doppiaggio ad attori e giovani promesse.